Vantaggi della lavastoviglie: più igiene nel piatto

Detergente Per Lavastoviglie Vantaggi Della Lavastoviglie

A pensarci, può essere ripugnante, dal momento che questo locale è deputato alla preparazione del cibo: eppure, la cucina ospita più batteri di qualsiasi altra stanza della casa, compreso il bagno.

Canovacci e spugne possono diventare terreno fertile per i batteri

Spugne e strofinacci da cucina sono la fonte numero uno di germi potenzialmente dannosi. Visto che tali agenti patogeni prolificano in ambienti caldi e umidi, non stupisce che le spugne per la pulizia rappresentino una sorta di catalizzatore per la loro riproduzione.

I canovacci sono altrettanto a rischio, soprattutto se vengono usati per asciugare le stoviglie, le mani e i ripiani. Siamo proprio sicuri, quindi, che lavare e asciugare i piatti con un tale concentrato di batteri, sia una soluzione tanto igienica e raccomandabile?

Le alte temperature uccidono i germi

Le mani non possono certo resistere a temperature di 60 °C o superiori, senza rimediare ustioni o scottature.

In lavastoviglie, invece, l'acqua viene riscaldata a temperature elevate per uccidere anche i batteri più resistenti, restituendo posate, piatti e bicchieri igienicamente puliti e subito pronti all'uso. Con il lavaggio a mano, al contrario, non vi è alcuna garanzia di riuscire a sbarazzarsi di tutti i germi che contaminano le nostre stoviglie.

Se in famiglia c'è un bambino piccolo, poi, sarà necessario sterilizzare con regolarità il suo biberon. Uno sterilizzatore elettrico può però rubare spazio prezioso alla nostra cucina.

Fortunatamente, l'acqua all'interno della lavastoviglie raggiunge i 60 °C, il che significa che i biberon del bebè saranno perfettamente igienizzati al termine del ciclo di lavaggio. Tuttavia, si consiglia di usare tale metodo di sterilizzazione per bambini che abbiano un'età di 8 mesi o superiore.

Anche con un programma di lavaggio breve, la lavastoviglie sarà in grado di raggiungere temperature molto più elevate di quelle che le mani possono tollerare, aiutando quindi a uccidere germi e batteri, che potrebbero rappresentare un rischio per la salute della nostra famiglia e dei nostri figli.

Perché la lavastoviglie è tanto efficace?

Le temperature elevate, insieme all'azione sgrassante del detersivo per lavastoviglie, sciolto in quantità concentrate d'acqua (circa 10,5 litri per carico), aiutano nella pulizia e nella disinfezione termica delle stoviglie. Quando si lavano i piatti a mano, invece, occorre sempre trovare un compromesso. Ad esempio, è necessario utilizzare acqua sufficientemente calda, ma non troppo, affinché le mani possano sopportarla. Il detersivo deve poi essere efficace nel lavaggio ma, al contempo, delicato sulla pelle.

Con la lavastoviglie, la temperatura non è un problema. Anzi, è il più grande alleato contro sporco e batteri che si accumulano sulle nostre stoviglie.

I residui solidi di grasso, ad esempio, tendono ad aggrapparsi alle superfici più saldamente di quanto non facciano in forma liquida. Le alte temperature raggiunte nella lavastoviglie hanno il vantaggio si trasformare le incrostazioni di grasso in olio, facilitando così la pulizia dei piatti, anche dei più unti e sudici.

 

I detergenti per lavastoviglie, come Finish Quantum MAX, contengono una vasta gamma di agenti chimici, ciascuno con un suo ruolo ben definito nella pulizia delle stoviglie, che agiscono sinergicamente nelle diverse fasi di lavaggio.

Dalla progettazione dei cestelli alla distribuzione dell'acqua attraverso i bracci erogatori, la moderne lavastoviglie sono inoltre studiate per garantire una pulizia più accurata rispetto al lavaggio a mano. I detergenti per lavastoviglie come Finish Quantum MAX raggiungono ogni angolo della macchina, pulendo a fondo tutte le stoviglie. Dimentichiamo, quindi, le lunghe ore passate con le mani in ammollo: basterà caricare i piatti in lavastoviglie perché la macchina e il detersivo svolgano questo duro lavoro al posto nostro!

Pulire Stoviglie Bambino Lavastoviglie