Trucchi "salvaspazio"

Installazione Lavastoviglie Trucchi Salvaspazio

Talvolta, quando si è vissuto a lungo in un determinato ambiente, può essere difficile pensare a una diversa disposizione dei suoi spazi. Prendiamo la cucina, ad esempio: a meno che non la si stia progettando da zero, introdurre al suo interno un nuovo elemento rappresenta, per molti di noi, una vera e propria impresa. Tuttavia, con qualche accortezza nell'organizzazione, la lavastoviglie può adattarsi a qualsiasi cucina, persino la più angusta e modesta.

Ecco, quindi, alcuni suggerimenti "salvaspazio", da adottare per riorganizzare strategicamente il nostro focolare domestico.

Potremo così procedere all'installazione della lavastoviglie e godere dei suoi benefici, semplificandoci in tal modo la vita.

C'è sempre spazio sui muri

Appendere coltelli, pentole e utensili alle pareti è un ottimo modo per liberare la credenza. Oltre a questi, vi è una lunga serie di elementi che, se agganciati al muro, possono aiutarci a mantenere ordinati i piani di lavoro della cucina. Ad esempio:

- Un cestello per lavello a parete è utile nell'evitare che tutti gli oggetti, ora presenti intorno al lavandino, siano costantemente intrisi d'acqua;

- Un portaspezie a muro non fa soltanto guadagnare spazio negli armadietti o sui ripiani della cucina, ma permette anche di trovare l'erba aromatica desiderata a colpo d'occhio;

- Se siamo soliti riporre i coltelli in un cassetto, prendiamo in considerazione l'idea di appenderli alla parete: oltre ad essere subito disponibili all'uso, il rischio di procurarsi tagli accidentali, nel maneggiarli, si abbassa notevolmente.

Mira in alto...

Con armadietti che arrivano fino al soffitto, si può ovviamente disporre di più spazio, ma vista la difficile accessibilità, di rado questo è sfruttato appieno. Una buona alternativa è rappresentata da scatole e cestini decorativi, utili a contenere tutti i suppellettili altrimenti sparsi per la dispensa. Se si desidera poi una soluzione ancora più ordinata, perché non vagliare l'idea di montare una nuova mensola?

...E a testa bassa

Al pari dei ripiani alti, anche i sottopensili possono diventare ottimi alleati nell'economia degli spazi. In cucina, al di sotto del piano di lavoro, possono avanzare fino a 10 cm di spazio inutilizzato. Questo può essere facilmente trasformato in una sorta di cassetto, dove riporre stampi per dolci, teglie e taglieri.

Investire nei contenitori ermetici

Barattoli e recipienti ermetici sono un'ottima soluzione per contenere alcuni alimenti, come biscotti o legumi secchi. Se poi si usano contenitori di plastica per la conservazione dei cibi in frigorifero e nel congelatore, oltre a guadagnare spazio, si eviterà che i propri spuntini possano guastarsi in fretta.

 

Ora che abbiamo individuato diversi modi per recuperare spazio in cucina, non ci resta che pensare a quale lavastoviglie fa al caso nostro. La scelta sarà per lo più dettata dalle nostre esigenze e da quelle del nostro nucleo familiare. Perché, anche nella più piccola delle cucine, c'è sempre spazio per una lavastoviglie.