Le 5 regole per cambiare casa senza stress

Le 5 regole per cambiare casa senza stress

Affrontare un trasloco comporta uno sforzo di grande entità, sia che si tratti di acquistare la casa dei nostri sogni o di trasferirsi in un nuovo appartamento in affitto.

Dalla valutazione del budget all'imballaggio delle pastiglie per lavastoviglie, vediamo quali sono le cinque considerazioni più importanti prima di compiere il grande passo.

Questione di budget

La regola più importante è quella di definire, con esattezza, il capitale che possiamo investire nella nuova abitazione. Consideriamo il redditto della nostra famiglia e valutiamo tutte le spese del nostro quotidiano, compresi i generi alimentari e i prodotti per la casa, come le pastiglie per lavastoviglie, ma anche le tariffe del cellulare e il mantenimento dell'auto. Nelle uscite, teniamo poi conto delle rate per il mutuo o l'affitto, così come delle bollette di luce, acqua e gas.

Se ci trasferiamo in un immobile in affitto, spesso queste utenze sono comprese nel contratto di locazione. Se così non fosse, possiamo farci un'idea delle spese chiedendo informazioni al proprietario o al precedente affittuario. Non dimentichiamoci neppure dei costi extra, come l'abbonamento a internet o l'assicurazione sulla casa, né di tutto ciò che dovremo pagare in anticipo (deposito, spese di agenzia, etc).

Occhio alla location

Dopo aver riflettuto sul nostro stile di vita, concentriamoci su dove desideriamo vivere. Teniamo conto dei costi di viaggio verso la scuola e il lavoro, così come della distanza da amici, parenti e luoghi dove siamo soliti trascorrere il nostro tempo libero. Prima di trasferirci in una determinata zona, informiamoci sulle sue peculiarità e concediamoci una passeggiata di perlustrazione.

Bisogni contro desideri

Una volta trovata la dimora perfetta, pensiamo anzitutto alle priorità. Avremo bisogno di un letto per dormire, di un divano sul quale rilassarci, degli elettrodomestici per la cucina (pastiglie della lavastoviglie comprese!), di un tavolo e di qualche sedia. Prendere a prestito questi elementi dal nostro vecchio arredo può essere una scelta ottimale, soprattutto se, dopo un'estenuante giornata di lavoro, amiamo immergerci in un ambiente che percepiamo come accogliente e familiare. Ecco perché avere una lavastoviglie è così importante: questo prezioso elettrodomestico ci solleva dall'onere di lavare i piatti, permettendoci di ritagliarci più tempo per noi nella nostra nuova casa. Se fatichiamo a individuare le nostre priorità, possiamo stilare una lista divisa in due parti: da un lato, appunteremo gli elementi d'uso domestico essenziali; dall'altro, tutto ciò che non è di primaria necessità.

Attenzione allo shopping compulsivo

In seconda battuta, concentriamoci su come riempire gli spazi vuoti. Ovviamente, vi sono elementi a cui non possiamo rinunciare, come il frigorifero, un piano cottura o un set di pentole e stoviglie. Prendiamo in considerazione anche tutte le piccole cose che ci semplificano la vita di ogni giorno, come uno stendibiancheria, un apriscatole o le stesse pastiglie per lavastoviglie. Per il superfluo, c'è tempo: rimandiamo l'acquisto degli extra a quando avremo recuperato l'investimento sulla nuova casa.

Semplificare il trasloco

Che ci si affidi a una ditta specializzata in trasporti, si chieda una mano agli amici o si prevedano numerosi viaggi con la propria auto, il trasloco è sempre un momento stressante. Per alleggerire il nostro carico, possiamo affidare la consegna dei generi alimentari al supermercato più vicino alla nostra nuova casa. Ricordiamoci, poi, che avremo bisogno fin da subito di prodotti per la pulizia domestica, per rinfrescare gli armadi e disinfettare il bagno.

Non dimentichiamo neppure le pastiglie per lavastoviglie, se abbiamo la fortuna di disporre di una macchina lavapiatti. Le pastiglie per lavastoviglie Finish Quantum MAX Brillantezza&Protezione offrono un pulito profondo e una brillantezza straordinaria, oltre a proteggere i nuovi set di bicchieri dai fenomeni di corrosione del vetro. Prima di azionare il nostro elettrodomestico e passare all'uso delle pastiglie per lavastoviglie, tuttavia, è bene utilizzare un prodotto specifico che sgrassi a fondo la macchina. A tal proposito, possiamo provare Finish CuraLavastoviglie 5X Power Actions: disponibile anche nella variante limone, è la soluzione ideale per rimuovere residui di cibo, grasso o incrostazioni. Dopotutto, con il superlavoro del trasloco, l'ultima cosa di cui abbiamo bisogno è lavare i piatti a mano: le pastiglie per lavastoviglie lo faranno al posto nostro.

A trasporto ultimato, concediamoci pure una tazza di tè caldo o un bicchiere di spumante: potremo così festeggiare la fine dei lavori e brindare alla nostra nuova casa!

 

Scegli il tuo prodotto preferito:

1. Finish Cristalli di Sale 5X Power Actions - Sale per lavastoviglie
2. Finish Brillantante 5X Power Actions Original - Brillantante per lavastoviglie
3. Finish Classic Original - Pastiglie per lavastoviglie

Altri articoli che potrebbero interessarti:

1. Quanto possiamo risparmiare con la lavastoviglie?
2. Come funziona la lavastoviglie?
3. Come ottenere il meglio dalla tua lavastoviglie