La lavastoviglie non carica acqua: perché e cosa fare

Dishwasher Cleaner Benefits

La lavastoviglie è una macchina e, in quanto tale, soggetta a possibili malfunzionamenti. Tra questi, c'è il mancato carico dell'acqua, che comporta l'arresto immediato del ciclo di lavaggio.

Ma quali segnali suggeriscono un problema relativo al carico d'acqua? Quali sono le cause più comuni e com'è possibile intervenire?                

Come capire se la lavastoviglie non carica acqua

Un'anamnesi particolareggiata è importante, anche quando il "paziente" in questione è un elettrodomestico. Le cause dell'insorgenza di anomalie nel funzionamento della lavastoviglie possono essere tante, e non necessariamente riconducibili all'approvvigionamento idrico. Quali sono, quindi, i sintomi tipici di questa problematica? In genere, quando la lavastoviglie non carica l'acqua, permette comunque di impostare il programma di lavaggio desiderato e consente l'accensione dell'apparecchio. La pompa di scarico, facilmente udibile, entra in funzione; ma, a questo punto, non si avverte il rumore del liquido in ingresso. Diversa è la situazione in cui la pompa non si attivi a monte, segnale che potrebbe invece suggerire problemi in fase di scarico.

Nelle lavastoviglie dotate di scheda elettronica, la macchina segnala il mancato carico d'acqua attraverso un allarme acustico o visivo. Nei modelli dotati di display, viene indicato l'errore in maniera chiara, talvolta abbreviato con la sigla del simbolo chimico dell'acqua, H2O.

Perché la lavastoviglie non carica acqua

Una volta assodato che la lavastoviglie non carica l'acqua, come risalire alle cause del malfunzionamento in questione? Le ragioni, in realtà, possono essere diverse. Dopo essersi accertati che il rubinetto dell'acqua sia correttamente aperto, vediamo alcune delle verifiche che è opportuno compiere:

  • Controllare l'integrità del tubo di carico, che deve presentarsi privo di pieghe o strozzature;
  • Assicurarsi che il filtro dell'elettrovalvola non sia incrostato dal calcare (puoi trovare questo elemento dopo l'innesto del tubo di carico, generalmente in basso a destra);
  • Verificare se l'elettrovalvola è o meno alimentata dalla corrente, mediante l'uso di un tester per misurare la continuità elettrica;
  • Accertarsi che lo sportello della lavastoviglie si chiuda correttamente.

Cosa fare se la lavastoviglie non carica acqua

Le modalità di intervento per una lavastoviglie che non carica acqua dipendono, ovviamente, dalla causa sottostante. Passiamole quindi in rassegna, cercando di fare chiarezza sulle soluzioni possibili:

  • Nel caso di pieghe o strozzature al tubo di carico: scollega anzitutto la parte finale del tubo al rubinetto a cui è allacciato. Armati quindi di straccio e di secchio, posizionali sotto al rubinetto, aprilo e controlla che l'acqua esca con la giusta pressione;
  • Qualora il filtro dell'elettrovalvola sia incrostato dal calcare, puoi facilmente smontarlo e procedere alla sua pulizia;
  • Se l'elettrovalvola è alimentata dalla corrente, con ogni probabilità sussiste un difetto al suo interno, che può interessare per esempio il meccanismo stesso o l'elettromagnete; in questo caso, basterà sostituirla affinché la lavastoviglie riprenda a funzionare correttamente. All'opposto, nel caso l'elettrovalvola non risulti alimentata da corrente, potrebbe trattarsi di un'interruzione al cablaggio, oppure di un problema a livello di timer o scheda elettronica.
  • Quando il blocco porta è difettoso, la lavastoviglie non carica l'acqua. In realtà è piuttosto semplice accorgersene, visto che la macchina non permetterà neppure di impostare il programma desiderato, né si attiverà la pompa di scarico. Se ti riconosci in questa situazione, è bene verificare il meccanismo che regola la chiusura dello sportello; qualora si tratti di un modello dotato di pulsantiera, è consigliabile controllare anche l'insieme di cavi che collegano la chiusura alla scheda elettronica.

Se nelle situazioni più semplici è possibile intervenire da soli, si tratti di disincrostare il filtro dell'elettrovalvola o di sciogliere i nodi del tubo di carico, in altri casi è doveroso richiedere il consulto di un esperto, in grado di operare con professionalità e competenza, senza mai compromettere il funzionamento della macchina.

Vale infine la pena ricordare che per scongiurare possibili guasti, come una lavastoviglie che non carica acqua, nulla è più efficace di una corretta manutenzione: è questa la ragione per cui Finish ha sviluppato l'additivo CuraLavastoviglie. Espressamente formulato per rimuovere residui di cibo e incrostazioni di calcare, assicura una detersione profonda della lavastoviglie, prendendosi cura delle sue componenti e prolungando la vita stessa di questo prezioso elettrodomestico.

Scegli il tuo prodotto:

1. Finish Cristalli di Sale 5X Power Actions - Sale per lavastoviglie
2. Finish CuraLavastoviglie 5X Power Actions - Per la pulizia della lavastoviglie
3. Finish Brillantante 5X Power Actions Original - Brillantante per lavastoviglie
4. Finish Classic Original - Pastiglie per lavastoviglie

Acquista on line

Altri articoli che potrebbero interessarti:

1. La lavastoviglie non scarica acqua: perché e cosa fare
2. La lavastoviglie non asciuga: perché e cosa fare
3. Acqua Dura e Calcare