La lavastoviglie non asciuga: perché e cosa fare

Non tutti i bicchieri opachi vengono per nuocere

Se hai recentemente notato che la tua lavastoviglie non asciuga più bene, non disperare: non sempre la causa è da ricercarsi in un guasto dell'elettrodomestico. Prima di correre a chiamare il tecnico, consulta questa guida per identificare correttamente il problema, cercare di capire perché si è manifestato e scoprire com'è possibile ripristinare le prestazioni di asciugatura della tua lavastoviglie.

Come capire se la lavastoviglie non asciuga

Riconoscere una lavastoviglie che non asciuga bene è semplice: la macchina, pur completando correttamente il ciclo di lavaggio, restituisce stoviglie pulite, ma ancora bagnate.

L'entità del problema può variare da qualche goccia d'acqua a piatti praticamente grondanti ma, in entrambi i casi, mettersi ad asciugare a mano le stoviglie è una bella seccatura, oltre che una perdita di tempo.

Perché la lavastoviglie non asciuga

Capire le ragioni del malfunzionamento è importante, visto che solo adottando provvedimenti adeguati sarà possibile risolvere il problema a monte. Dietro a una lavastoviglie che non asciuga bene possono celarsi diverse cause, tra le quali:

  • Assenza del brillantante;
  • Errato posizionamento delle stoviglie nella macchina;
  • Eccessiva condensa di vapore acqueo;
  • Scarsa manutenzione della lavastoviglie.

Qualora tutte queste ipotesi siano state scartate, la mancata asciugatura potrebbe dipendere da un problema tecnico della macchina, per il quale è richiesto l'intervento di un professionista.

Cosa fare se la lavastoviglie non asciuga

Prima di correre ai ripari, dai un'occhiata al programma di lavaggio: potresti inavvertitamente aver selezionato un ciclo senza asciugatura.

Oltre a controllare la correttezza del programma, assicurati di aggiungere il brillantante ad ogni carico. Tale additivo non si limita a far risplendere le stoviglie, ma ha anche la funzione di favorire l'evaporazione dell'acqua e impedire a quella residua di ridepositarsi sulle superfici, facilitando così il processo di asciugatura di piatti e bicchieri.

Se la lavastoviglie non asciuga bene, nonostante la presenza del brillantante, verifica il posizionamento degli elementi nel cestello: evita di sovraccaricare la macchina, così come di sovrapporre più piatti tra di loro; carica gli oggetti concavi rivolti verso il basso e assicurati che ogni stoviglia possa essere facilmente raggiunta dal getto d'acqua. Controlla, inoltre, che i bracci irroratori non incontrino alcun ostacolo e riescano a girare correttamente.

Qualora il problema risieda in un accumulo di vapore acqueo, la soluzione è molto semplice: basta aprire lo sportello della lavastoviglie al termine del ciclo di lavaggio. In questo modo, favorirai la fuoriuscita del vapore. Se restasse chiuso nella macchina, questo finirebbe infatti per condensare, lasciando bagnato il carico ancora presente al suo interno.

Se la causa della lavastoviglie che non asciuga più è da ricercarsi nell'accumulo di calcare e ostruzioni, un detergente pensato per pulire a fondo la macchina può essere molto efficace. CuraLavastoviglie di Finish fa parte di questa categoria di prodotti. Sviluppato per la manutenzione periodica della lavastoviglie, ne igienizza ogni angolo, liberandola da grasso, residui di cibo e calcare. Se usato con regolarità, almeno una volta al mese, aiuta a mantenere alta l'efficienza di questo prezioso elettrodomestico in tutte le sue funzioni, fase di asciugatura compresa.

Scegli il tuo prodotto:

1. Finish Cristalli di Sale 5X Power Actions - Sale per lavastoviglie
2. Finish CuraLavastoviglie 5X Power Actions - Per la pulizia della lavastoviglie
3. Finish Classic Original - Pastiglie per lavastoviglie

Acquista on line

Altri articoli che potrebbero interessarti:

1. La lavastoviglie non carica acqua: perché e cosa fare
2. La lavastoviglie non scarica acqua: perché e cosa fare
3. Acqua Dura e Calcare