Acqua dura o no, a nessuno Chef manchino mai queste 5 cose

Acqua dura o no a nessuno Chef manchino mai queste 5 cose

Sia che gestiamo un grande ristorante al centro della città, sia che siamo semplicemente i padroni della nostra cucina, ben presto apprezzeremo i nostri piccoli grandi alleati. Il primo si chiama Finish e ci aiuterà a lavare e a conservare stoviglie sempre brillanti, anche in presenza di acqua dura. Gli altri nostri fidati amici di tutti i giorni sono cinque ingegnosi strumenti che semplificheranno incredibilmente il nostro lavoro di cuochi...

Affettatrice a spirale

Questo magico strumento funziona un po' come un temperino per verdure. Consente di creare lunghe spirali di carote, sedani, patate e di tutti i vegetali che vogliamo. Possiamo usarlo per presentare insalate alla julienne o per decorare portate di sicuro effetto. I sottili filamenti di zucchine, inoltre, potrebbero diventare una gustosa alternativa a un piatto di linguine o di spaghetti con ragù alla bolognese, soprattutto quando si segue una dieta a basso contenuto di carboidrati. Alcune lame elicoidali non hanno nemmeno bisogno di essere smontate per il lavaggio. È sufficiente collocare l'affettatrice in lavastoviglie e aggiungere un po' di Finish Brillantante al nostro detergente, per aver la meglio sulle macchie causate dall'acqua dura.

Trita aglio

Chi ha mai usato uno spremiaglio sa bene quanto sia frustrante schiacciare a fatica il bulbo, che tuttavia resta all'interno bloccando i fori e va quindi raschiato con un coltello, con tutti i rischi che ciò comporta. Anche tritare l'aglio con una lama è difficile, a meno di non essere molto abili. Il trita aglio, invece, sorprende per la rapidità e la semplicità con cui si ottengono risultati da grande chef. Tale strumento, poi, è lavabile in lavastoviglie, il che si traduce in nessuna fatica e soprattutto in nessun pericolo di tagliarsi. Nelle zone in cui vi è acqua dura, però, potrebbero crearsi aloni e opacità sulle lame. È per questo che bisogna tener conto anche della durezza dell'acqua, quando si effettuano lavaggi in lavastoviglie, e provvedere usando il giusto brillantante.

Ciotola in vetro graduata

È molto meglio di una brocca, perché si può misurare e mescolare direttamente al suo interno. Generalmente munita di coperchio in silicone, vi si possono preparare anche pizze e pagnotte. È disponibile anche nella variante con beccuccio sagomato, per ridurre al minimo le gocce. Può andare nel forno a microonde, nel congelatore e in lavastoviglie. A garanzia della sua lucentezza, affinché il misurino sia sempre ben leggibile, c'è Finish PowerGel Tutto In 1 MAX Brillantezza&Protezione che si avvale della Tecnologia SalvaVetro, prevenendo i danni prodotti dell'acqua dura.

Cucchiai dosatori

Qualcuno potrebbe obiettare che avendo nel cassetto cucchiai e cucchiaini, che bisogno ci sarebbe di un set speciale? Il fatto è che è difficile immaginare con precisione ¼ di cucchiaino, soprattutto considerando che non sempre le misure degli stessi sono standard. Si rischia di imparare a proprie spese che il troppo, o il troppo poco, di qualsiasi cosa - soprattutto in materia di cucina - può far la differenza tra un successo e un fallimento. Investire in un set di cinque misurini, tenuti insieme da un anello, permetterà di selezionare misure da un ⅛ di cucchiaino fino ad un cucchiaio. Il consiglio è quello di optare per quelli dalla testa stretta, che sarà facile inserire in vasi di spezie fini, e dal manico lungo, più maneggevole. Il lavaggio in presenza di acqua dura non comporterà problemi di macchie, usando il detergente più appropriato.

Taglieri flessibili

Questi sottilissimi e pratici taglieri consentono di tagliuzzare il cibo e poi incanalarlo nelle ciotole, nelle casseruole o nel bidone dei rifiuti. Solitamente, sono offerti in confezioni da cinque pezzi in colori diversi, per evitare la contaminazione incrociata di pesce, carne, pollame, pane e verdura. Possono essere lavati in lavastoviglie. Usando sempre Finish Brillantante 5X Power Actions Original, avremo la sicurezza di un lavaggio perfetto, anche nelle zone dove l'acqua dura crea non pochi problemi. Il brillantante Finish, inoltre, accelera il processo di asciugatura, restituendoci i taglieri igienizzati e pronti per un immediato riutilizzo.

 

Scegli la tipologia di prodotto che ti interessa:

1. Sale per lavastoviglie
2. Pulizia lavastoviglie
3. Brillantante per lavastoviglie

Altri articoli che potrebbero interessarti:

1. Acqua dura: i miti da sfatare
2. Bicchieri Opachi: Comprendere il Problema
3. Acqua Dura e Calcare