Bicchiere da birra, quale scegliere?

Bicchiere da birra - quale scegliere

Sempre più persone mostrano di apprezzare la varietà di stili, corposità e note aromatiche della birra e vi è un numero crescente di degustatori a tessere le lodi di questa bevanda fermentata. Come per il vino, ogni buon intenditore di birra sa che il bicchiere in cui questa viene servita non può essere frutto di una scelta casuale: per assaporarla pienamente, conservandone tutte le caratteristiche organolettiche, ogni birra vuole il suo bicchiere. Vediamo, quindi, una panoramica dei principali bicchieri da birra e come possono influenzare l'esperienza di degustazione.

Pinta Imperiale / Nonic

Questo è il bicchiere più adottato dai pub di tutta Europa, la classica "pinta di vetro". La sua struttura conica permette di limitare lo scambio di calore tra mano e birra. Il nonic è molto simile alla pinta imperiale, fatta eccezione per una sporgenza sulla parte superiore che ne facilita la presa e incoraggia la formazione di schiuma. Per questo il nonic è perfetto per le stout e le birre più cremose. Questi bicchieri sono stati progettati per essere resistenti, facili da pulire e poco costosi, ma hanno la pecca di disperdere eventuali sfumature o aromi particolari. Sono quindi adatti alle birre più semplici e meno esotiche come le ambrate, le Pale Ale e le lager.

Calice a tulipano

Il calice a tulipano presenta una svasatura sull'imboccatura e uno stelo per la presa. La forma a coppa intrappola gli aromi ed esalta i sapori complessi, mentre lo stelo impedisce alla mano di riscaldare la bevanda. Il calice a tulipano è l'ideale per le birre più ricche di note aromatiche e per quelle altamente gassate, vista la sua capacità di conservare qualsiasi grado di effervescenza.

Snifter

Lo snifter, detto anche balloon, è simile al calice a tulipano, ma ha un profilo più basso e largo, come pure una capacità volumetrica ridotta. Lo stelo corto e la forma a coppa consentono un'impugnatura che favorisce lo scambio di calore fra mano e birra, permettendo a quest'ultima di rilasciare anche le sue note più complesse. È inoltre possibile agitare il contenuto, per esaltare i sentori aromatici intrappolati all'interno della birra. Lo snifter è perfetto per le birre con tasso alcolico elevato, in genere superiore all'8%, come le Tripel belghe, le Imperial Stout e le lambic.

Boccale

Queste massiccio bicchiere è fra i più capienti in assoluto. Il manico di cui è dotato impedisce al calore del corpo di entrare a contatto con la birra, mentre le sue pareti, spesse e robuste, sono l'ideale per conservare inalterata la temperatura della bevanda. Questo design assicura quindi meno viaggi al bancone, ma anche meno complessità della degustazione ed è adatto a birre a basso contenuto alcolico, come quelle fruttate, le pilsner o le bionde amare.

Qualunque sia la tua birra preferita, puoi scegliere il bicchiere perfetto per degustarla al meglio, senza preoccuparti del suo successivo lavaggio. Per quello sarà sufficiente disporre il bicchiere, capovolto, sul ripiano superiore della lavastoviglie e assicurarsi che non tocchi nient'altro, per evitare il rischio di scheggiature accidentali in fase di azionamento. Finish Quantum® MAX Brillantezza&Protezione garantisce risultati ottimali e ti restituisce bicchieri puliti, luminosi e mai opachi. Non avrai quindi altra preoccupazione che quella di sederti a degustare una buona birra - nel bicchiere corretto, ovviamente.

Scegli il tuo prodotto preferito:

1. Finish Tutto in 1 MAX Brillantezza&Protezione
2. Finish PowerGel Tutto In 1 MAX Brillantezza&Protezione
3. Finish Finish PowerGel Tutto In 1 MAX Forza e Purezza

Altri articoli che potrebbero interessarti:

1. Non tutti i bicchieri opachi vengono per nuocere
2. Tutto sulla pulizia dei bicchieri opachi
3. I Bicchieri Giusti: Una Guida a Calici e Bevande