Consigli da Finish

Da oltre 60 anni siamo all’avanguardia nel campo dei detergenti per lavastoviglie. Scopri i nostri consigli per un lavaggio perfetto!

1. C’è uno modo corretto di caricare la lavastoviglie?

Per ottenere un risultato migliore è opportuno usare alcuni suggerimenti per assicurarsi di posizionare le stoviglie nel modo più opportuno.

Il principio di base è seguire sempre le istruzioni del produttore della lavastoviglie in modo da eseguire il carico nel modo corretto, in aiuto di seguito trovi alcuni consigli da seguire:

  • Prima di caricare la lavastoviglie, rimuovi i residui di cibo grossi ad esempio con un tovagliolo senza però prelavare. Il tuo detersivo per lavastoviglie è stato studiato in modo da aderire al cibo per poi rimuoverlo.
  • Disponi le posate in modo da non savrapporle così che l’acqua possa risciacquare tutte le superfici nel modo migliore. Assicurati inoltre di inserire i coltelli in modo sicuro con la lama verso il basso.
  • Carica i piatti sporchi sul cestello inferiore della lavastoviglie così che ricevano un buon flusso d’acqua mentre calici e tazze vanno inseriti sottosopra e in modo angolato così che l’acqua possa defluire dal fondo e asciugare le superfici completamente.
  • Rivolgi sempre le macchie verso il braccio irroratore e verifica sempre che padelle e pentole siano idonee al lavaggio in lavastoviglie.
  • Se la tua lavastoviglie ha un componente per il riscaldamento esposto, i materiali plastici devono essere caricati sul cestello superiore. Se invece, il componente per il riscaldamento è integrato, i materiali plastici possono essere posizionati in qualunque posto all’interno della lavastoviglie. Assicurati soltanto che siano idonei al lavaggio in lavastoviglie.

2. Quale temperatura assicura risultati migliori?

Per piatti particolarmente sporchi, la tua lavastoviglie ha bisogno di acqua calda (50°). L’acqua a questa temperatura aiuta a dissolvere le macchie ed i residui di cibo.

3. Qual'è il modo migliore per conservare detersivo per lavastoviglie?

Il tuo detersivo per lavastoviglie deve essere riposto in un ambiente asciutto così lo proteggerai dall'umidità.

Come per tutti gli altri detergenti, conservare in un luogo fuori dalla portata dei bambini. 

4. Come utilizzare Finish Brillantante?

  • Solitamente la lavastoviglie contiene un vano apposito per il liquido brillantante collocato vicino alla vaschetta del detersivo. Riempi il vano del brillantante con Finish Brillantante e pulisci eventuali fuoriuscite.

    Finish Brillantante viene rilasciato automaticamente durante il ciclo di lavaggio quando la tua lavastoviglie è in funzione.

    In molte lavastoviglie di nuova generazione una spia rossa ti segnalerà la necessità di inserire il brillantante.


    Scopri di più su Finish Brillantante

5. Come utilizzare Finish Curalavastoviglie liquido - Pulizia Profonda

  • Rimuovi l’adesivo posto sopra al tappo. Assicurati di non rimuovere il tappo.
  • Assicurati che la lavastoviglie sia vuota.
  • Inserisci il flacone con il tappo rivolto verso il basso nella griglia porta piatti inferiore.
  • Non utilizzare alcun sapone o detersivo per lavastoviglie.
  • Chiudi lo sportello della lavastoviglie, imposta il lavaggio ad una temperatura almeno di 65°C e avvia il lavaggio.
  • A fine lavaggio, quando la lavastoviglie è spenta, rimuovi il flacone e gettalo nei rifiuti.

 Scopri di più su Finish Curalavastoviglie liquido

6. Come utilizzare Finish Curalavastoviglie a Ciclo Pieno – Pulizia Regolare

  • Carica la lavastoviglie come fai abitualmente
  • Aggiungi il detergente
  • Posiziona Finish Curalavastoviglie a Ciclo Pieno sul fondo della lavastoviglie
  • Avvia il ciclo di lavaggio normale
  • Non scartare, bucare o tagliare la capsula

Scopri di più su Finish Curalavastoviglie a Ciclo Pieno

7. Lavare i piatti a mano o in lavastoviglie: in che modo si spreca più acqua ed energia?

Uno studio recente ha mostrato come lavare i piatti a mano consumi più energia e acqua rispetto al lavaggio in lavastoviglie.

L’elettricità nella lavastoviglie è utilizzata per scaldare l’acqua che viene pompata e riciclata nella macchina. Meno acqua viene usata, meno corrente elettrica è necessaria per scaldare l’acqua. Un normale ciclo di lavaggio in lavastoviglie utilizza fino a sette volte meno acqua rispetto ad un lavaggio a mano.

Le lavastoviglie scaldano inoltre l’acqua in maniera più efficiente, il che si traduce in una minore dispersione di calore rispetto al riscaldamento dell’acqua che poi scorrerà nel lavandino. La lavastoviglie, infatti, è isolata per evitare perdite di calore dall’interno.

Tutti motivi in più per utilizzare la lavastoviglie.

La verità dietro al lavaggio a mano:  

  • Acqua utilizzata – 140L
  • Energia utilizzata - 3.5 kWh  

La verità dietro al lavaggio in lavastoviglie:  

  • Acqua utilizzata – Veloce: 13 L /Normale: 18 L /Intensivo: 27 L  
  • Energia Utilizzata – Veloce: 0.9 kWh / Normale: 1.6 kWh / Intensivo: 2.0 kWh

Quindi, non solo la lavastoviglie permette di risparmiare tempo, ma in realtà lo fa sprecando meno acqua ed energia.

8. Quale funzione svolgono i detersivi per lavastoviglie?

9. A cosa serve il brillantante?

10. A cosa serve Finish CuraLavastoviglie?

Aiuta a: